Strict Standards: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/templates/journeyblogred/index.php on line 143 Strict Standards: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/includes/application.php on line 536

Volevo un tappeto 25.

VAI IN IRAN? MA NON HAI PAURA? - Non pensavo di doverlo dire: l’Iran non è l’Iraq. Eppure alla vigilia della partenza, in molti mi hanno chiesto perché mai avevo deciso di andare in un paese così pericoloso. L’Iran è uno Stato islamico con leggi - e punizioni per chi le trasgredisce - che in Occidente non accetteremmo mai. Ma non è un paese pericoloso. Non, almeno, nel senso del pericolo che intendiamo nelle nostre città: furti, borseggi, malavita... Nulla di tutto di ciò. Si può girare tranquillamente a qualsiasi ora, di giorno e di notte. Trovando quasi sempre gente in giro. I luoghi di ritrovo sono principalmente i giardini, ma anche l’aiuola nella rotatoria stradale: si stende un tappeto, una coperta o un plaid, meglio se sotto un albero, e si passano ore con la famiglia, con le amiche, con i parenti a mangiare e parlare. Il vero pericolo, semmai, è la strada: occhio a come sfrecciano le auto quando si attraversa.

2022  AldaVanzan.it   globbers template joomla